• 06 giugno 2020 —

L'editoriale

Cosa celebriamo il due giugno?

Cosa celebriamo il 2 giugno? La Repubblica, certo. Ma una celebrazione non è solo memoria di un evento che fu. Meno che meno è una cerimonia: i militi in alta uniforme, il trito discorso replicato negli anni con poche varianti, le frecce tricolori che solcano il cielo …  No, celebrare...

Articoli classificati come "Julius Evola"
Gioielli ritrovati/ A Brescia in mostra Evola dadaista

Gioielli ritrovati/ A Brescia in mostra Evola dadaista

Per molti di noi, ragazzi degli anni ’70, Julius Evola è il mito politico culturale per eccellenza, un punto di riferimento intellettuale imprescindibile per chi allora (e anche dopo) faceva...
Filosofia/ Evola e Gentile, due sapienti affascinati dalla folgore d'Apollo

Filosofia/ Evola e Gentile, due sapienti affascinati dalla folgore d’Apollo

Rodolfo Gordini ha curato recentemente (e con minuziosa diligenza editoriale) per l’editore senese Cantagalli, sotto il titolo La folgore di Apollo (novembre 2015) una preziosa silloge di scritti (articoli, saggi,...
Gioielli persi e ritrovati/ "Par delà Nietzsche" di Julius Evola.

Gioielli persi e ritrovati/ “Par delà Nietzsche” di Julius Evola.

Ci sono scelte che vanno prese con una mentalità capace di riflessione introspettiva e di empatia nel rapporto con i propri lettori. L’editore Aragno di Torino, non si è posto...
Storie d'America/ Jack Kerouac, il simbolo della destra ribelle e (forse) impossibile

Storie d’America/ Jack Kerouac, il simbolo della destra ribelle e (forse) impossibile

Jack Kerouac morì il 21 ottobre 1969 dopo una vita di sregolatezze passata a viaggiare, a bere, a scrivere romanzi, poesie e preghiere. Non fu solo il poeta di una...
Secolo d'Italia/ Evola 40 anni dopo. Il ricordo

Secolo d’Italia/ Evola 40 anni dopo. Il ricordo

L’11 giugno del 1974, quaranta anni fa, moriva Julius Evola. Un anniversario che sarà occasione di approfondimento e di dibattito. Come nostro contributo riproponiamo di seguito l’articolo di Carlo Cerbone...
Buon compleanno Barone, sono ben 116! Julius Evola nel ricordo di Giano Accame

Buon compleanno Barone, sono ben 116! Julius Evola nel ricordo di Giano Accame

Franco Volpi, stretto collaboratore di Adelphi e di Repubblica, va ormai considerato – specie per gli approfondimenti nella cultura tedesca da Schopenhauer a Heidegger e Schmitt – come il più...
Veneziani/ La siderale solitudine di Julius Evola sfida i secoli

Veneziani/ La siderale solitudine di Julius Evola sfida i secoli

«Ho dovuto aprirmi da solo la via… Quasi come un disperso ho dovuto cercare di riconnettermi con i miei propri mezzi ad un esercito allontanatosi, spesso attraversando terre infide e...
La baby prostituzione fa schifo. Diciamolo, invece di (stra)parlare della nipote del Duce

La baby prostituzione fa schifo. Diciamolo, invece di (stra)parlare della nipote del Duce

Leggo da “Repubblica” l’sms di un cliente delle baby prostitute dei Parioli: “Domani devo portare mia figlia a una festa, ma tu dì alla tua amica se ha voglia di...
Democrazia o sovranità popolare?

Democrazia o sovranità popolare?

E’ veramente bizzarro un “sistema democratico” che teme i voti di preferenza, mette sbarramenti alla libera espressione politica, “premia” i partiti principali, che non hanno però la maggioranza assoluta del...
40 anni dopo/ Adriano Romualdi o delle affermazioni "assolute"

40 anni dopo/ Adriano Romualdi o delle affermazioni “assolute”

Parlare di Adriano Romualdi, oggi, a quarant’anni dalla sua tragica scomparsa, avvenuta il 12 agosto 1973,  a causa di un incidente stradale, più che una celebrazione appare come una necessità....
Ma la Banca d'Italia è ancora italiana?

Ma la Banca d’Italia è ancora italiana?

Mercoledì mattina, all’assemblea annuale dell’Associazione Bancaria Italiana, il neo presidente Antonio Patuelli – nominato in sostituzione di Mussari dopo lo scandalo del Monte dei Paschi di Siena gestito da esponenti...
Tra fuochi e fiamme, l'incendio di Pietrangelo Buttafuoco

Tra fuochi e fiamme, l’incendio di Pietrangelo Buttafuoco

C’era una volta il Fronte della Gioventù, ufficialmente l’organizzazione giovanile del Movimento Sociale Italiano-Destra Nazionale. In realtà l’Effedigi era uno stravagante quanto fertile laboratorio di confuse energie, una scheggia generazionale...
Pino Rauti, quando le idee muovono il mondo

Pino Rauti, quando le idee muovono il mondo

Se ne andato con la leggerezza degli anziani. Dopo un percorso terreno intenso e aspro, il vecchio corpo dell’antico “incendiario d’anime” — così lo definì nel 1978 la “Pravda” moscovita...