• 16 giugno 2019 —

L'editoriale

Vale la pena salvare Radio Radicale?

Ora, tutti felici e contenti per l’ennesimo trasferimento di danaro pubblico (cioè delle mie e vostre tasse) a Radio Radicale, ovviamente nobilitato dalle immancabili asfittiche prediche sulla libertà di informazione. Se una volta poteva avere un senso, perché l’emittente era l’unico organo di informazione a trasmettere con trasparenza sedute parlamentari,...

Articoli classificati come "Libano"
Beirut mon amour. La capitale mille volte morta, mille volte risorta

Beirut mon amour. La capitale mille volte morta, mille volte risorta

Beirut è una città di contrasti lancinanti. A tratti scintillante e opulenta — la “corniche” che ricorda un po’ Dubai e un po’ Cannes —, diventa improvvisamente caotica, intricata, dimessa...
Mediterraneo. Cos'è e cosa vuole Hezbollah, il "partito di Dio" che non piace a Salvini

Mediterraneo. Cos’è e cosa vuole Hezbollah, il “partito di Dio” che non piace a Salvini...

Sabato 16 febbraio, lo spazio sociale identitario Domus Orobica ha ospitato, nella sede di Longuelo (Bergamo), due relazioni su Hezbollah – Il partito di Dio, presentate da Nicolò Santini. Mario...
Medio Oriente/ Lo scivolone di Matteo su Hezbollah

Medio Oriente/ Lo scivolone di Matteo su Hezbollah

       Con la propensione riduzionistica che gli è propria, il ministro dell’Interno Salvini ha definito Hezbollah (il “partito di Dio”, ben rappresentato all’interno del Parlamento libanese) un movimento...
G. M. Chiocci/ Quando la verità sulla strage di Bologna? Le carte nascoste

G. M. Chiocci/ Quando la verità sulla strage di Bologna? Le carte nascoste

È giusto continuare a nascondere ai cittadini quanto accadde nel nostro paese nell’estate del 1980? A distanza di tanti anni, oggi che il regime di Gheddafi si è dissolto nel...
Contro l'Iran l'opzione nucleare piuttosto della trincea. Le scelte di Israele

Contro l’Iran l’opzione nucleare piuttosto della trincea. Le scelte di Israele

La decisione del presidente statunitense Donald Trump di ritirare il suo Paese dall’accordo internazionale sul nucleare iraniano, oltre che voluta e per così dire anticipata da Israele, ha alcune motivazioni...
Parla il generale Bertolini/ Un attacco alla Siria? Scelta sciagurata e pericolosa

Parla il generale Bertolini/ Un attacco alla Siria? Scelta sciagurata e pericolosa

Paradutista, veterano delle missioni più dure, comandante delle operazioni speciali, in servizio fino al 2016, il generale Marco Bertolini teme che un attacco Usa in Siria potrebbe allargare il conflitto...
Brigata Folgore/ I parà si esercitano in Libano. Con pieno successo

Brigata Folgore/ I parà si esercitano in Libano. Con pieno successo

Libano. Nei giorni scorsi  “ITALBATT”, su base Brigata Paracadutisti Folgore, nell’ambito della Missione “Leonte XXIII”, ha condotto una importante attività mirata a testare la capacità di risposta delle unità in...
Libano/ Tocca ai parà della Folgore. Buon lavoro, ragazzi!

Libano/ Tocca ai parà della Folgore. Buon lavoro, ragazzi!

Si è svolto lo scorso 17 ottobre, presso la base “Millevoi” di Shama in Libano, il trasferimento di autorità per il comando del contingente italiano impiegato nella missione UNIFIL. La...
Ministro israeliano conferma l'alleanza tra ISIS e Gerusalemme

Ministro israeliano conferma l’alleanza tra ISIS e Gerusalemme

Quali rapporti intercorrono tra Israele e i miliziani dello Stato islamico? Una questione spinosa e , non a caso, rimossa dai media. Ma il legame “scandaloso” c’è ed è da...
Geopolitica/ Medio Oriente, cinquant'anni d'interventi (e fallimenti) americani

Geopolitica/ Medio Oriente, cinquant’anni d’interventi (e fallimenti) americani

Il bombardamento della base siriana di Al Shairat ad opera degli Stati Uniti è l’ultimo in ordine di tempo di una serie di interventi militari americani in Medioriente dal dopoguerra...
Michel Aoun è il nuovo presidente del Libano. Tra i cedri rinasce la speranza

Michel Aoun è il nuovo presidente del Libano. Tra i cedri rinasce la speranza

Beirut. Era un altro lunedì quel 18 gennaio scorso, quando verso le 20 il futuro Presidente della Repubblica si incontrava sulla collina di Maarab con Samir Geagea, leader delle Forze...
Levante/ Dal Libano un progetto (e una speranza) per i cristiani d'Oriente

Levante/ Dal Libano un progetto (e una speranza) per i cristiani d’Oriente

C’è un Paese, a due passi da noi, di cui si parla poco, pochissimo. Magari solo quando c’è qualche attentato. E’ il Libano. Eppure, piccolo che sia, il Libano è...
Iran e Sauditi litigano e il Califfo ride. Per 5 buoni (?) motivi

Iran e Sauditi litigano e il Califfo ride. Per 5 buoni (?) motivi

Tra i due litiganti il Califfo se la gode. Mentre tra Teheran e Riad soffiano venti di guerra il Califfo Abu Baqr Al Baghdadi si sfrega le mani. Per lui...
Libano/ Gli alpini della Taurinense sulla linea del fuoco

Libano/ Gli alpini della Taurinense sulla linea del fuoco

Mentre il Medio Oriente brucia nuovamente, continua l’impegno italiano. Ieri, la Brigata alpina “Taurinense” è subentrata alla Brigata aeromobile “Friuli”, alla guida del Sector West di UNIFIL. Alla cerimonia di...
Geopolitica/ Le cinque mosse di Vladimir Putin "il siriano"

Geopolitica/ Le cinque mosse di Vladimir Putin “il siriano”

Se la fermezza di Vladimir Putin nell’aiutare Bashar Assad vi sembra il capitolo più inquietante della tragedia siriana, preoccupatevi delle esitazioni di Barack Obama. Quei tentennamenti – dopo aver dato...