• 19 aprile 2019 —

L'editoriale

Notre-Dame, simbolo di un’Europa sonnambula

No, non sarà una ferita che resterà aperta per sempre. Notre-Dame sarà ricostruita. Il danno materiale è tutt’altro che irreparabile. Eppure il dolore che l’incendio della cattedrale ha suscitato non si placa davanti alla ragionevole certezza che i segni della devastazione verranno cancellati. La minimizzazione di molti autorevoli critici e...

Articoli classificati come "Marcello Veneziani"
Adriano, Marzio, Giano addio. A destra il deserto avanza

Adriano, Marzio, Giano addio. A destra il deserto avanza

“La rivoluzione non si vede”, ha scritto Marcello Veneziani su “La Verità”, evidenziando la continuità ed il sostanziale conformismo culturale  al politically correct, da parte dell’attuale maggioranza del  governo giallo-verde....
M. Veneziani/ La destra politica, un soggetto smarrito

M. Veneziani/ La destra politica, un soggetto smarrito

Dove si annida oggi la destra, ossia quel mondo variegato e bastian contrario che un tempo si riconosceva in settimanali come Il Borghese e che votava in prevalenza e con...
M. Veneziani/ Un monaco coraggioso contro i razzisti cadaverici

M. Veneziani/ Un monaco coraggioso contro i razzisti cadaverici

La civiltà cristiana della cristianissima Spagna è oggi nelle mani solitarie di un monaco benedettino di 46 anni, Santiago Cantera, priore dell’abbazia Santa Cruz, dove è sepolto Francisco Franco. Il...
M. Veneziani/ L'anno dei Tromboni (Saviano, Veronesi, Fazio etc.)

M. Veneziani/ L’anno dei Tromboni (Saviano, Veronesi, Fazio etc.)

A due passi dall’Italia e dal mondo sorge Trombon Valley, cittadella mediatica abitata da intellettuali e assediata da fantasmi plebei. La Valle dei Tromboni è a un tiro di schioppo...
Dibattito/ Una destra Pop per sconfiggere la sinistra radical-chic

Dibattito/ Una destra Pop per sconfiggere la sinistra radical-chic

  Quella che mi accingo a scrivere è una sorta di lettera aperta rivolta a tutto il centrodestra sparso: un appello primamente indirizzato all’ambito culturale e per riflesso, ovviamente, a...
M. Veneziani/ L'urlo dei grillini, alfieri della "santa ignoranza"

M. Veneziani/ L’urlo dei grillini, alfieri della “santa ignoranza”

Ma davvero la madre scellerata di tutti i nostri guai è la stampa, come dice il duo Dibba-Dimma, più coro di grilli e di cicale? Troppa grazia, troppa importanza al...
Pirandello fascista pirandelliano. Una biografia politica

Pirandello fascista pirandelliano. Una biografia politica

A centocinquant’anni dalla nascita e a poco più di ottanta dalla morte non ci si è quasi provati da parte di accademici ed intellettuali assortiti a dare un’immagine di Luigi...
M. Veneziani/ Il vecchio centrodestra non c'è più. E adesso?

M. Veneziani/ Il vecchio centrodestra non c’è più. E adesso?

Il centrodestra come lo abbiamo conosciuto non esiste più. Lo ha detto l’altro giorno Giorgetti, il numero due della Lega parlando a una platea di destra. Ha detto semplicemente la...
Dino Cofrancesco/ Se la nostalgia diventa reato

Dino Cofrancesco/ Se la nostalgia diventa reato

  In una delle sue pagine più reazionarie e ‘antimoderne’, il padre della contestazione sessantottesca, Herbert Marcuse, ironizza sulla società nordamericana che avrebbe messo Amleto sul lettino dello psicanalista.Non aveva...
M. Veneziani/ Quanto durerà l'idillio giallo-verde?

M. Veneziani/ Quanto durerà l’idillio giallo-verde?

Verrà il giorno che il verde si separerà dal giallo, la Lega sarà la nuova destra e il M5 Stelle sarà la nuova sinistra. Dalla maggioranza di governo del presente...
Il mesto tramonto dell'Occidente visto da M. Veneziani

Il mesto tramonto dell’Occidente visto da M. Veneziani

  Ebbi modo di conoscere Marcello Veneziani e il suo pensiero, sulle pagine de La Nazione, insieme con altri intellettuali scomodi e anticonformisti, come Massimo Fini o Franco Cardini: erano...
M. Veneziani/ Perchè preferiamo Salvini ai suoi nemici

M. Veneziani/ Perchè preferiamo Salvini ai suoi nemici

È bene chiarire. Preferiamo i populisti sovranisti ai loro nemici. Possiamo criticare, anche aspramente, i loro comportamenti, i loro linguaggi, le loro riforme, nutrire sfiducia in certi alleati, come i...
Un nuovo '68 (in tinta "populista") per dimenticare il vecchio '68?

Un nuovo ’68 (in tinta “populista”) per dimenticare il vecchio ’68?

  Qualche giorno fa è uscito su “il Giornale”, un articolo dell’eccellente Stenio Solinas intitolato “L’infinito Sessantotto? Finalmente ora è finito”. L’articolo – molto interessante – descriveva l’esito delle ultime...
M. Veneziani/ Avviso ai destrosi. No, con i grillini No!

M. Veneziani/ Avviso ai destrosi. No, con i grillini No!

  La tentazione è forte e le ragioni per rompere con Berlusconi ci sarebbero a valanga. Ma, Salvini, non compiere la sciocchezza di un’alleanza coi grillini. Non ti porterebbe da...
M. Veneziani/ Giovani scrittori (ed editori) crescono: il caso Giubilei

M. Veneziani/ Giovani scrittori (ed editori) crescono: il caso Giubilei

Non so voi ma io avverto un senso di tenerezza incredula verso chi si propone ancora di rifare l’Italia. Non dico i partiti, non dico i grillini, le forze in...