• 09 agosto 2020 —

L'editoriale

Un museo “catartico” del Fascio? Ma mi faccia il piacere…

Oggi le comiche. Si potrebbe sintetizzare così la vicenda della strampalata idea di creare a Roma un museo del Fascismo. Una specie di farsa alla Ridolini tutta interna alla congrega sinistra-5 stelle della capitale innescata dalla trovata di una consigliera comunale grillina, tale Maria Gemma Guerrini, che avrebbe voluto creare...

Articoli classificati come "Filippo Tommaso Marinetti"
Aeropittura. La Seduzione del volo in mostra a Padova

Aeropittura. La Seduzione del volo in mostra a Padova

Padova punta i riflettori sull’arte del Novecento, a partire dalla metà degli anni Venti, con un grande evento espositivo  che rimarrà aperto sino al 30 luglio: “Aeropittura. La seduzione del...
A Milano la Futurografia, futuristi fotografi

A Milano la Futurografia, futuristi fotografi

La Galleria Carla Sozzani di Milano celebra i suoi primi 25 anni d’attività con un’importante mostra dedicata alla Fotografia Futurista. Oltre cento fotografie originali, scattate da 31 diversi autori tra i primi del ‘900 e la fine degli anni ’40 sono...
Il Futurismo e la moda. I colori di Giacomo Balla in mostra

Il Futurismo e la moda. I colori di Giacomo Balla in mostra

A distanza di oltre un secolo dalla pubblicazione del celebre manifesto di Filippo Tommaso Marinetti, il Futurismo continua a sorprendere e stupire. Lo conferma, una volta di più, la bella mostra  dedicata...
Il Salone del Mobile: un simbolo della Civiltà italiana del lavoro

Il Salone del Mobile: un simbolo della Civiltà italiana del lavoro

Milano arde e con lei l’Italia, il suo animo artigianale e un settore, quello del mobile, alla mercé delle grandi firme del design. Il Salone del Mobile apre alla Fiera...
Barbadillo/ quando Raboni scriveva "I grandi scrittori? Tutti di destra"

Barbadillo/ quando Raboni scriveva “I grandi scrittori? Tutti di destra”

  Se c’ è qualcosa sui cui destra e sinistra sembrano essere, da un po’ di tempo, sorprendentemente d’ accordo è che in Italia non esiste una cultura di destra...