• 23 gennaio 2019 —

L'editoriale

La politica estera non è materia per dilettanti e improvvisati

Per ritrovare coesione nella società francese, dopo dieci settimane di proteste dei gilet gialli e di brutali repressioni poliziesche, serviva una forte motivazione. Non sarebbe stato comunque facile risollevare l’immagine appassita del piccolo Napoleone Macron, però l’estemporaneo attacco di Luigi Di Maio sul colonialismo francese in Africa scommettiamo che riuscirà...

Articoli classificati come "NATO"
F. Cardini/ A Camp Darby un caso di "urgenza democratica"

F. Cardini/ A Camp Darby un caso di “urgenza democratica”

Che cos’è la Nato? Esiste un “rischio Cernobyl” che riguarda l’intera Toscana occidentale? Domanda oziosa, naturalmente. Il 4 aprile 2019 si celebrerà, presumibilmente in modo solenne e in tutti i...
La guerra in Siria è (quasi) finita. Ma la pace è nelle mani di Vladimir Putin

La guerra in Siria è (quasi) finita. Ma la pace è nelle mani di Vladimir...

Da ieri la guerra in Siria è praticamente finita. Le ultime incognite, dopo la riconquista di gran parte del Paese per mano di Bashar Assad, riguardavano la provincia di Idlib,...
Gaiani/ Gli USA ripiegano le bandiere e si ritirano. Le ragioni di Trump

Gaiani/ Gli USA ripiegano le bandiere e si ritirano. Le ragioni di Trump

La decisione di Donald Trump di abbinare al ritiro dei 2mila militari schierati in Siria il dimezzamento dei 14 mila dislocati in Afghanistan risponde a una strategia che ha le...
Mare d'Azov. Dopo la battaglia navale una battaglia legale

Mare d’Azov. Dopo la battaglia navale una battaglia legale

La breve ma cruenta battaglia navale è avvenuta nello Stretto di Kerch, unico passaggio che mette in comunicazione il Mare d’Azov (39.000 km2 – profondità media di 7m) sito di...
G. Gaiani/ Crimea: tante proteste, ma nessuno vuole morire per Kiev

G. Gaiani/ Crimea: tante proteste, ma nessuno vuole morire per Kiev

Resta alta la tensione tra Russia e Ucraina a oltre una settimana dall’incidente nel Mare d’Azov in cui tre piccole imbarcazioni ucraine sono state fermate e catturate con i 24...
Esercito italiano/ Brigata Ariete pronta all'azione

Esercito italiano/ Brigata Ariete pronta all’azione

  Si è conclusa, con il conseguimento della combat readiness da parte della Brigata “Ariete”certificata dalla delegazione di valutatori della NATO presenti sul posto, la fase due dell’esercitazione “Brilliant Ledger”. L’attività,...
Marine a Lione. Contro la destra e la sinistra del denaro. Basta con l'UE e la Nato

Marine a Lione. Contro la destra e la sinistra del denaro. Basta con l’UE e...

“Fuori dall’Europa, fuori dalla Nato”. Così Marine Le Pen (sempre in testa ai sondaggi) ha concluso ieri il grande meeting di Lione, il trampolino di lancio della campagna elettorale francese....
Geopolitica/ Il mondo secondo Trump. L'analisi di G. Gaiani

Geopolitica/ Il mondo secondo Trump. L’analisi di G. Gaiani

Sostanziale modifica delle priorità strategiche abbinata a un deciso rafforzamento delle capacità militari. Le linee guida della politica di difesa di Donald Trump costituiscono una “rivoluzione” rispetto alle consolidate relazioni...
War games/ Nei Balcani russi ed americani giocano alla guerra

War games/ Nei Balcani russi ed americani giocano alla guerra

Intanto che negli USA si gioca l’ultima fase del duello presidenziale, nei Balcani in questi giorni  è in scena l’ennesimo war game. Da non sottovalutare. In Serbia è in corso...
Un governo di lustrascarpe prono ai diktat degli "alleati"

Un governo di lustrascarpe prono ai diktat degli “alleati”

  Il segretario della Nato Jens Stoltenberg la definisce, in un’intervista alla “Stampa”, presenza “simbolica”. Ed ha ragione. L’invio nel 2018 di 140 soldati italiani in quella Lettonia dove la...
Venti di guerra/ Obama ordina, Renzi esegue, i soldati partono

Venti di guerra/ Obama ordina, Renzi esegue, i soldati partono

Ci risiamo: per l’ennesima volta l’Italia si accoda a spedizioni o “campagne” internazionali  senza senso, prive di utilità di qualsiasi genere per il nostro Paese e, soprattutto, in grado di...
Frontiera dell'Est/ La Polonia non si fida di Mosca e si riarma

Frontiera dell’Est/ La Polonia non si fida di Mosca e si riarma

La Polonia non dimentica le lezioni del suo tragico passato e torna ad armarsi. Varsavia, sempre russofobica e assai preoccupata dall’instabilità ucraina, ha infatti rafforzato i rapporti con gli alleati...
Brexit/ Gli ufficiali e i veterani di Sua Maestà Britannica votano sì

Brexit/ Gli ufficiali e i veterani di Sua Maestà Britannica votano sì

    Non è l’Unione Europea a garantire la sicurezza della Gran Bretagna, al più è in ambito Nato che le forze armate di Sua Maestà possono e devono garantire...
Donald "il terribile" strappa la nomination. Nello sgomento di avversari e opinionisti

Donald “il terribile” strappa la nomination. Nello sgomento di avversari e opinionisti

Quando si dice “fare tilt”. Adesso che Donald Trump va diritto verso la nomination repubblicana, adesso che ha sbaragliato tutti i concorrenti ma soprattutto ha piegato gli equilibrismi stanchi e...
Geopolitica/ Il Montenegro nella NATO, un dispetto USA a Mosca

Geopolitica/ Il Montenegro nella NATO, un dispetto USA a Mosca

L’adesione del piccolo Montenegro all’Alleanza Atlantica non inciderà sugli equilibri strategici globali ma nell’attuale situazione di tensione internazionale e di prolungato attrito tra Stati Uniti e Russia rischia di provocare...