• 22 settembre 2019 —

L'editoriale

Il ritorno del bugiardissimo Renzi non convince

“Vogliamo parlare a quella gente che ha voglia di tornare a credere nella politica”. Eccolo, in estrema sintesi, l’obiettivo di Matteo Renzi. “Italia viva”, dunque, si candida a coinvolgere soggetti, in misura rilevante osiamo immaginare, che hanno interesse alla politica ai quali è stato in qualche modo inibita l’agibilità per...

Articoli classificati come "Oaks editrice"
Galli e Gallesi indagano gli antiplutocratici della riva destra

Galli e Gallesi indagano gli antiplutocratici della riva destra

In un contesto mondiale segnato da profonde trasformazioni tecnologiche, geopolitiche ed economiche, parlare di anticapitalismo può apparire velleitario. Tanto più se si parla di un anticapitalismo “di destra”, alternativo a...
Un samurai a Fiume. L'avventura di Harukichi Shimoi

Un samurai a Fiume. L’avventura di Harukichi Shimoi

Guido Andrea Pautasso, in una pregevole raccolta di articoli, documenti e scritti, presenta Harukichi Shimoi,  figura non convenzionale di giapponese innamorato dell’Italia e partecipe dei fatti più rilevanti della nostra...
La lezione sempre attuale di Giano Accame, intellettuale "irregolare" e patriota

La lezione sempre attuale di Giano Accame, intellettuale “irregolare” e patriota

Nel decennale della scomparsa di Giano Accame (1928-2009), intellettuale raffinato e profondo, di “parte”, ma non fazioso, Oaks editrice, diretta da Luca Gallesi, ha ripubblicato la sua magnifica Storia della...
Nel ritorno di Alfredo Oriani l'attualità di una rivolta ideale

Nel ritorno di Alfredo Oriani l’attualità di una rivolta ideale

Le grandi opere, soprattutto se a lungo dimenticate, sono destinate a “tornare”. E quanto più la rimozione è stata feroce, tanto più la loro riapparizione suscita meraviglia. Una “vendetta” della...
Berto Ricci spiegato ad un ragazzo del III millennio

Berto Ricci spiegato ad un ragazzo del III millennio

Su  Berto Ricci, l’”eretico” per antonomasia, nato anarchico e morto fascistissimo  in combattimento contro gli inglesi, in Cirenaica, convinto, con la guerra, di accelerare lo scontro rivoluzionario, antiborghese e anticapitalista, ...
Gli eroi, i miti e i sogni. C'era una volta il grande cinema

Gli eroi, i miti e i sogni. C’era una volta il grande cinema

Tra gli anni Settanta ed i Novanta del secolo scorso il cinema, più della letteratura e della saggistica sociologica, è riuscito ad esprimere il passaggio tra due epoche – ma...
Abbiamo ancora bisogni di eroi. La lezione di T. Carlyle

Abbiamo ancora bisogni di eroi. La lezione di T. Carlyle

      La crisi delle ideologie egualitarie e relativiste sta generando (anche se poco se ne parla in Italia) la riscoperta di categorie culturali che per troppo tempo sono...
Intervista a Piero Visani/ La guerra? Un terribile amore del genere umano

Intervista a Piero Visani/ La guerra? Un terribile amore del genere umano

    È possibile scrivere una storia della guerra dall’antichità a oggi che sia sintetica e al tempo stesso stimolante per il lettore, inducendolo ad approfondire il tema mediante il...
Spengler contro Spengler. Per una filosofia della Storia

Spengler contro Spengler. Per una filosofia della Storia

    Una delle menti brillanti della Rivoluzione Conservatrice tedesca, era senza dubbio Arthur  Moeller van den Bruck. Autore di un interessantissimo lavoro mai uscito in Italia ed intitolato “Tramonto...
Genocidi/ Al Dio degli inglesi non credere mai. La tragedia dei Pellerossa

Genocidi/ Al Dio degli inglesi non credere mai. La tragedia dei Pellerossa

    Di questi tempi, di fronte al fenomeno dell’immigrazione incontrollata che colpisce il nostro paese, il ragionamento che la sinistra, a tutti i livelli, porta avanti, sostiene che in...
Parole proibite: nazionalismo. Amare la propria Patria non è peccato

Parole proibite: nazionalismo. Amare la propria Patria non è peccato

E’ di moda parlare male del nazionalismo. Emmanuel Macron, candidato di riferimento dei poteri forti per le prossime presidenziali francesi, in un’intervista incensatoria, apparsa su “la Repubblica”, è arrivato a...
I "moderati" di Abel Bonnard rinascono nelle repliche moderne

I “moderati” di Abel Bonnard rinascono nelle repliche moderne

Abel Bonnard è senza dubbio una delle penne più taglienti e raffinate di Francia. Nato nel 1882, un anno prima della scomparsa di Joseph Arthur de Gobineau, sostenitore del «maurrassismo»...