• 17 gennaio 2019 —

L'editoriale

L’esempio di Jan, la causa dei popoli

Mezzo secolo è passato dal sacrificio – il 19 gennaio 1969 – di Jan Palach, giovane studente di filosofia di Praga, che per simbolicamente protestare contro l’invasione sovietica della Cecoslovacchia aveva deciso di cospargersi di benzina e darsi fuoco nella storica piazza San Venceslao. Dopo anni di oblio è ormai...

Articoli classificati come "petrolio"
Gaiani/ Gli USA ripiegano le bandiere e si ritirano. Le ragioni di Trump

Gaiani/ Gli USA ripiegano le bandiere e si ritirano. Le ragioni di Trump

La decisione di Donald Trump di abbinare al ritiro dei 2mila militari schierati in Siria il dimezzamento dei 14 mila dislocati in Afghanistan risponde a una strategia che ha le...
Basta con il complesso d'inferiorità. La lezione di Enrico Mattei

Basta con il complesso d’inferiorità. La lezione di Enrico Mattei

4 dicembre 1961. San Donato Milanese. Enrico Mattei  inaugura l’anno accademico della Scuola di studi sugli idrocarburi, il laboratorio dell’Eni. Ad ascoltarlo docenti e allievi, molti dei quali provenienti dalle...
Analisi/ L'Italia ha sete d'energia. Consumi, mercati, numeri, prospettive

Analisi/ L’Italia ha sete d’energia. Consumi, mercati, numeri, prospettive

Come ogni anno Marco Aloisi, responsabile relazione esterne dell’Unione Petrolifera Italiana, ha presentato il report sull’energia. Un documento interessante che permette di comprendendere tendenze e criticità del mercato ma, poichè...
L'analisi/ La Francia diventerà la polveriera dell'Europa?

L’analisi/ La Francia diventerà la polveriera dell’Europa?

Cinquant’anni dopo il “maggio francese” che fece deflagrare la contestazione in tutto il Continente, la radicalizzazione delle proteste del movimento spontaneo “gilet gialli” non è escluso che trascini l’ultimo presidente...
Perchè all'Italia serve una strategia marittima (e una flotta moderna)

Perchè all’Italia serve una strategia marittima (e una flotta moderna)

Gli interessi strategici italiani passano inevitabilmente attraverso il mare. E l’Italia non può fare a meno di riflettere sulla propria strategia marittima e sul ruolo che deve avere nel Mar...
Libia 2/ Ecco perchè la conferenza di Palermo è un fallimento italiano

Libia 2/ Ecco perchè la conferenza di Palermo è un fallimento italiano

Peggio di così per l’Italia non poteva andare. Aspiravamo a diventare i gradi mediatori, l’ombelico di tutte le politiche internazionali della Libia e ci ritroviamo con un pugno di mosche...
La conferenza sulla Libia? Per l'Italia l'ennesima occasione perduta

La conferenza sulla Libia? Per l’Italia l’ennesima occasione perduta

Non sappiamo se questa mattina il generale Khalifa Haftar, si materializzerà, come annunciato, nei saloni di Villa Igea. Sappiamo però che regalando all’effimero generale il ruolo di ritrovato Godot l’Italia...
L'Arabia Saudita è sull'orlo dell'abisso. I silenzi (e le colpe) di Washington

L’Arabia Saudita è sull’orlo dell’abisso. I silenzi (e le colpe) di Washington

Più che un interrogatorio finito male l’affare Khashoggi — il giornalista torturato e ucciso nel consolato saudita di Istanbul — è la fotografia di un regno sull’orlo dell’abisso. Un regno...
Macron sempre più giù. La politica francese si è liquefatta

Macron sempre più giù. La politica francese si è liquefatta

      La Francia vive con sconcerto le giravolte di Emmanuel Macron. Ormai lo si considera degno continuatore delle contraddittorie politiche di Nicolas Sarkozy e di François Hollande. Il...
Xi Jinping "l'africano" investe 60 miliardi di dollari nel continente nero. Dov'è l'Europa?

Xi Jinping “l’africano” investe 60 miliardi di dollari nel continente nero. Dov’è l’Europa?

    I giornali nazionali, non trattandola adeguatamente, rischiano di far passare quasi inosservata la notizia che l’Africa continua a rivestire un ruolo fondamentale nei piani della Cina, divenuta ormai  ...
La guerra di Libia e il nemico francese

La guerra di Libia e il nemico francese

La via italiana alla Libia è già stretta, ma la Francia di Emmanuel Macron potrebbe sfruttare gli scontri di Tripoli per trasformarla in un vicolo cieco. Di certo il «nemico»...
La Libia di nuovo in fiamme. Il ruolo della Francia, l'assenza dell'Italia

La Libia di nuovo in fiamme. Il ruolo della Francia, l’assenza dell’Italia

Combattimenti a Tripoli, tensione alle stelle in Libia con la Francia che soffia sul fuoco. Ad evidenziare il ruolo di Parigi negli scontri in atto in queste ore è il...
Battaglia a Derna, caos in Libia, Roma e Parigi sul ring

Battaglia a Derna, caos in Libia, Roma e Parigi sul ring

  Sembra volgere al termine la battaglia di Derna: le truppe dell’Esercito Nazionale Libico del generale Haftar – in realtà un insieme poco omogeneo di vecchi reparti regolari e milizie...
Caos a Tripoli/ Le mire di Macron sul petrolio libico. A spese dell'Italia

Caos a Tripoli/ Le mire di Macron sul petrolio libico. A spese dell’Italia

Tripoli è paralizzata dalle milizie. Roma dai veti in salsa europea del Presidente Sergio Mattarella e dagli accordi impossibili tra Lega e Cinque Stelle. Ma nel caos libico e in...
Adriatico/ I palombari del Comsubin controllano le piattaforme petrolifere

Adriatico/ I palombari del Comsubin controllano le piattaforme petrolifere

La nave della Marina militare “Alcide Pedretti”, unità del Comsubin, il Raggruppamento subacquei e incursori Teseo Tesei, per circa due settimane supporterà le attività di ispezione e campionamento delle acque...