• 18 luglio 2019 —

L'editoriale

Parigi decora la Rackete. Senza vergogna

La sindaca socialista di Parigi Anne Hidalgo ha deciso di conferire a Carola Rackete e alla sua compagna di scorribande Pia Kemp la più alta onorificenza del Municipio di Parigi, la Medaille Grand Vermeil, e di donare 100.000 euro alla ONG Sos Mediterranèe. In un retorico ed involontariamente umoristico comunicato...

Articoli classificati come "petrolio"
Geopolitica/ Le radici (indicibili) dello scontro Iran-USA

Geopolitica/ Le radici (indicibili) dello scontro Iran-USA

L’attuale “Guerra delle petroliere” nel Golfo Persico ha un precedente importante nel conflitto Iran -Iraq 1980-1988. Per comprendere la portata e la pericolosità della crisi oddierna vale la pena ripercorrere...
Libia/ Serraj all'attacco, Haftar in difficoltà. Torna Gheddafi junior?

Libia/ Serraj all’attacco, Haftar in difficoltà. Torna Gheddafi junior?

 Le truppe del “Governo di Accordo Nazionale” del presidente Fayez al Serraj hanno riconquistato Gharian, città a quaranta chilometri a Sud di Tripoli. Dall’inizio di aprile la località era diventata...
G. Gaiani/ Un drone non vale una guerra contro l'Iran

G. Gaiani/ Un drone non vale una guerra contro l’Iran

Donald Trump alimenta da tempo l’escalation della tensione con l’Iran ma poi la ferma “10 minuti” prima che le forze statunitensi del Golfo scatenino un triplice attacco come rappresaglia per...
Megaponti, nuove città, alta velocità e supergrattacieli.  Ecco il Kuwait dei record

Megaponti, nuove città, alta velocità e supergrattacieli. Ecco il Kuwait dei record

Per la prima volta nella sua storia il Kuwait ha festeggiato il primo maggio. Attenzione, non si è trattato della solita, rituale celebrazione occidentale dei lavoratori ma di una festa...
Il Venezuela collassa. Russia e USA intanto trattano sul suo petrolio

Il Venezuela collassa. Russia e USA intanto trattano sul suo petrolio

Da una parte l’imbolsito e imbalsamato Nicolas Maduro, fantoccio dei generali arricchitisi con il traffico di narcotici e petrolio e, per questo, pronti a tutto pur di non mollare il...
Caos libico. Qual'è il vero obiettivo di Haftar? Chi lo sostiene e perchè

Caos libico. Qual’è il vero obiettivo di Haftar? Chi lo sostiene e perchè

Il generale Khalifa Haftar marcia su Tripoli o su Gadames? La domanda divide gli osservatori internazionali presi di sorpresa dalle mosse del generale che dopo aver mandato il suo Esercito...
L'Algeria sull'orlo del baratro. Una polveriera sul Mediterraneo

L’Algeria sull’orlo del baratro. Una polveriera sul Mediterraneo

La fine annunciata di Abdelaziz Bouteflika (in arabo ‘Abd al-‘Azīz Bū Teflīqa) sarà anche quella del Fronte di liberazione nazionale? E’ una bella domanda che riguarda non soltanto gli algerini...
Gaiani/ Gli USA ripiegano le bandiere e si ritirano. Le ragioni di Trump

Gaiani/ Gli USA ripiegano le bandiere e si ritirano. Le ragioni di Trump

La decisione di Donald Trump di abbinare al ritiro dei 2mila militari schierati in Siria il dimezzamento dei 14 mila dislocati in Afghanistan risponde a una strategia che ha le...
Basta con il complesso d'inferiorità. La lezione di Enrico Mattei

Basta con il complesso d’inferiorità. La lezione di Enrico Mattei

4 dicembre 1961. San Donato Milanese. Enrico Mattei  inaugura l’anno accademico della Scuola di studi sugli idrocarburi, il laboratorio dell’Eni. Ad ascoltarlo docenti e allievi, molti dei quali provenienti dalle...
Analisi/ L'Italia ha sete d'energia. Consumi, mercati, numeri, prospettive

Analisi/ L’Italia ha sete d’energia. Consumi, mercati, numeri, prospettive

Come ogni anno Marco Aloisi, responsabile relazione esterne dell’Unione Petrolifera Italiana, ha presentato il report sull’energia. Un documento interessante che permette di comprendendere tendenze e criticità del mercato ma, poichè...
L'analisi/ La Francia diventerà la polveriera dell'Europa?

L’analisi/ La Francia diventerà la polveriera dell’Europa?

Cinquant’anni dopo il “maggio francese” che fece deflagrare la contestazione in tutto il Continente, la radicalizzazione delle proteste del movimento spontaneo “gilet gialli” non è escluso che trascini l’ultimo presidente...
Perchè all'Italia serve una strategia marittima (e una flotta moderna)

Perchè all’Italia serve una strategia marittima (e una flotta moderna)

Gli interessi strategici italiani passano inevitabilmente attraverso il mare. E l’Italia non può fare a meno di riflettere sulla propria strategia marittima e sul ruolo che deve avere nel Mar...
Libia 2/ Ecco perchè la conferenza di Palermo è un fallimento italiano

Libia 2/ Ecco perchè la conferenza di Palermo è un fallimento italiano

Peggio di così per l’Italia non poteva andare. Aspiravamo a diventare i gradi mediatori, l’ombelico di tutte le politiche internazionali della Libia e ci ritroviamo con un pugno di mosche...
La conferenza sulla Libia? Per l'Italia l'ennesima occasione perduta

La conferenza sulla Libia? Per l’Italia l’ennesima occasione perduta

Non sappiamo se questa mattina il generale Khalifa Haftar, si materializzerà, come annunciato, nei saloni di Villa Igea. Sappiamo però che regalando all’effimero generale il ruolo di ritrovato Godot l’Italia...
L'Arabia Saudita è sull'orlo dell'abisso. I silenzi (e le colpe) di Washington

L’Arabia Saudita è sull’orlo dell’abisso. I silenzi (e le colpe) di Washington

Più che un interrogatorio finito male l’affare Khashoggi — il giornalista torturato e ucciso nel consolato saudita di Istanbul — è la fotografia di un regno sull’orlo dell’abisso. Un regno...