• 05 giugno 2020 —

L'editoriale

Cosa celebriamo il due giugno?

Cosa celebriamo il 2 giugno? La Repubblica, certo. Ma una celebrazione non è solo memoria di un evento che fu. Meno che meno è una cerimonia: i militi in alta uniforme, il trito discorso replicato negli anni con poche varianti, le frecce tricolori che solcano il cielo …  No, celebrare...

Articoli classificati come "Pierre Drieu La Rochelle"
L'Europa non è una banana ricurva...

L’Europa non è una banana ricurva…

  Il 25 marzo 1957 venivano firmati il trattato istitutivo della Comunità economica europea e quello della Comunità europea dell’energia atomica. Sono i cosiddetti “Trattati di Roma” che, insieme al trattato...
Storie d'Europa/ Madeleine l'intrepida. Quando volare era un sogno

Storie d’Europa/ Madeleine l’intrepida. Quando volare era un sogno

Il 10 ottobre 1943 muore a soli 41 anni, l’aviatrice e scultrice Madeleine Charnaux. Da ragazza era stata allieva (e modella) dello scultore Antoine Bourdelle, uno dei grandi della scultura...
Il "nostro" Drieu La Rochelle

Il “nostro” Drieu La Rochelle

“Quando ai margini culturali di un movimento politico vi sono stati uomini come d’Annunzio, come Knut Hamsun, come Ezra Pound, il problema interpretativo che si pone non può interessare solo...
Letture/ L'uomo maturo e il giovane. Una novella di Pierre Drieu La Rochelle

Letture/ L’uomo maturo e il giovane. Una novella di Pierre Drieu La Rochelle

Vi proponiamo una breve novella di Pierre Drieu la Rochelle, uno dei maggiori scrittori francesi del Novecento ed esponente di punta di quel vasto movimento culturale — un fenomemo complesso...