• 16 settembre 2019 —

L'editoriale

Odiatori si nasce. Rubio, De Bortoli, Veronesi etc.

Che cosa hanno in comune un cuciniere di quart’ordine del sottobosco televisivo e un elegante e prestigioso giornalista d’alto bordo? Cosa possono condividere un rozzo frequentatore di trattorie per camionisti, con i quali è solito condividere mostruose magnate e qualche rutto ma non il lavoro (troppo faticoso) e un felpato...

Articoli classificati come "Porzus"
G. della Frattina/ La storia va studiata ma senza buchi e omissioni

G. della Frattina/ La storia va studiata ma senza buchi e omissioni

«I politici non possono ignorare la storia. Così chi ha dato la vita muore di nuovo». Come ha ragione la senatrice a vita Liliana Segre che ha lanciato il suo...
Cercando la Patria, oltre le ideologie. Le riflessioni di Francesco De Gregori

Cercando la Patria, oltre le ideologie. Le riflessioni di Francesco De Gregori

Nel suo recente, interessante libro-intervista realizzato per Laterza con Antonio Gnoli (Passo d’uomo, Laterza 2016), Francesco De Gregori racconta anche il suo rapporto con la storia contemporanea, e quindi anche...
Una radio pirata per l'Istria italiana

Una radio pirata per l’Istria italiana

Una radio pirata per l’Istria italiana «Oggi 3 novembre, giorno di San Giusto e anniversario della redenzione di Trieste, una voce libera parla finalmente agli italiani della Venezia Giulia. Italiani,...
Vienna 1683. Un film e un libro. Martinelli e Cardini

Vienna 1683. Un film e un libro. Martinelli e Cardini

Renzo Martinelli è un ottimo regista e un uomo coraggioso. Nel desolante panorama del cinema italiano — un sempre più ristretto circolo di nani e ballerine, d’incapaci e depressi/e, di...
Porzus, quando i comunisti ammazzavano gli antifascisti

Porzus, quando i comunisti ammazzavano gli antifascisti

Sette febbraio 1945. Friuli Orientale. Un centinaio di militi comunisti irrompe di sorpresa nel comando dell’Osoppo. L’azione è rapida, brutale. Terroristica. In pochi minuti gli attaccanti sono padroni del campo....