• 06 giugno 2020 —

L'editoriale

Cosa celebriamo il due giugno?

Cosa celebriamo il 2 giugno? La Repubblica, certo. Ma una celebrazione non è solo memoria di un evento che fu. Meno che meno è una cerimonia: i militi in alta uniforme, il trito discorso replicato negli anni con poche varianti, le frecce tricolori che solcano il cielo …  No, celebrare...

Articoli classificati come "Pupi Avati"
Liberiamoci dalla tenebra e dalle banalità. Il Maestro Pupi Avati scrive alla RAI

Liberiamoci dalla tenebra e dalle banalità. Il Maestro Pupi Avati scrive alla RAI

Sembra buona cosa contribuire alla diffusione di questa lettera aperta che il regista Pupi Avati rivolge alla RAI, chiedendo una svolta culturale. Avati parla non soltanto da artista e uomo...
Cinema/ Pupi Avati, un feroce regalo di Natale

Cinema/ Pupi Avati, un feroce regalo di Natale

Storia di cinque solitudini virili. Ugo (Gianni Cavina) è un conduttore di televendite squallide, non ha una lira ed è disprezzato dall’ex moglie e dai quattro figli; Lele (Alessandro Haber)...
Tommaso de Brabant intervista Pupi Avati. Su Strapaese e oltre

Tommaso de Brabant intervista Pupi Avati. Su Strapaese e oltre

Dopo aver recensito il suo nuovo film, Il signor Diavolo, Tommaso de Brabant, intelligenza anticonformista e ottima firma di Destra.it, ha intervistato per Oltre la Linea Pupi Avati. Non a...
Cinema/ Il signor diavolo,  P. Avati torna a Strapaese

Cinema/ Il signor diavolo, P. Avati torna a Strapaese

1952, Italia democristiana: dal Ministero di Grazia e Giustizia, un sottosegretario che parla per frasi fatte manda nella Laguna veneta un funzionario che disistima, con l’incarico d’indagare su di un...