• 12 novembre 2019 —

L'editoriale

Muri crollati e commenti imbecilli

Fa sempre tanta paura e rabbia quando ci si accorge che telegiornali, talk show, quotidiani mostrano giornalisti e opinionisti che appaiono imbecilli. Ciò è avvenuto in questi giorni in occasione della commemorazione dell’abbattimento (non caduta) del muro di Berlino. Come si può infatti rincrescersi che dopo il positivo segnale dell’abbattimento...

Articoli classificati come "Salone del Libro Torino"
Salone del Libro, gli assenti e i presenti...

Salone del Libro, gli assenti e i presenti…

Il “Salone del Libro” di Torino è stato emendato di una presenza intollerabile e antidemocratica come quella della casa editrice Altaforte. Non altrettanto impegno è stato profuso dalle “autorità (in)competenti”...
Ritorni al passato. Per ogni anticonformista è pronto un bel rogo (democratico)

Ritorni al passato. Per ogni anticonformista è pronto un bel rogo (democratico)

Per commentare la miserabile censura politica messa in atto dalla strana coppia Appendino-Chiamparino contro i libri di Altaforte non è il caso di scomodare le cosiddette Bücherverbrennungen del 1933 e...
Torino: gli strilli dei faziosi, i silenzi del centrodestra

Torino: gli strilli dei faziosi, i silenzi del centrodestra

Il Salone del libro censurato si è aperto a Torino all’insegna del pensiero unico obbligatorio. La minoranza aggressiva, intollerante, faziosa ha imposto l’espulsione della casa editrice che non piaceva dopo...
Follie antifa/ Fahrenheit 451 sotto la Mole

Follie antifa/ Fahrenheit 451 sotto la Mole

Fahrenheit 451 è un romanzo di fantascienza del 1953, scritto da Ray Bradbury. Ambientato in un imprecisato futuro,  vi si descrive una società “distopica” (un luogo del tutto spiacevole e indesiderabile)  in cui leggere o possedere libri è...
R. Cammilleri/ Torino: d'antifascismo si campa, si beve, si mangia

R. Cammilleri/ Torino: d’antifascismo si campa, si beve, si mangia

L’attuale polemica sul Salone del Libro di Torino, polemica innescata dalla scelta del comitato (di salute pubblica) presiedente lo stesso di non ammettere libri ed editori «fascisti», può stupire forse...
A Torino finzioni, farse e tante bugie

A Torino finzioni, farse e tante bugie

A distanza di quasi 75 anni dal 1945, ci si aspetterebbe che la “Banana Republic” attuale avesse qualche altro successo di cui vantarsi: giustizia eccellente, criminalità sconfitta, economia efficace, lavoro...
Chiara Giannini: ho scritto il libro "maledetto" con Altaforte e vi spiego perchè

Chiara Giannini: ho scritto il libro “maledetto” con Altaforte e vi spiego perchè

Ci sono voluti quasi cinque anni per scrivere Come la sabbia di Herat, il mio primo libro. Era il 2014 quando decisi di mettere nero su bianco le mie esperienze...
Mughini/ Raimo fa schifo e CPI è libera di editare i libri che vuole

Mughini/ Raimo fa schifo e CPI è libera di editare i libri che vuole

Per quanto noi italiani viviamo oggi in un Paese che s’è specializzato nel vivere tempeste grandi quanto una chicchera da caffè, resto allibito innanzi alle polemiche scaturite dal fatto se...
Altaforte al Salone del Libro di Torino. Ed è subito odio, censura, follia

Altaforte al Salone del Libro di Torino. Ed è subito odio, censura, follia

La stupidità e l’ottusità non hanno limiti. Alla vigilia dell’apertura del Salone del Libro di Torino i “soliti noti” si allarmano per la presenza (già annunciata) della casa editrice Altaforte....
Il Salone del libro ultima ridotta della sinistra. Grazie all'assenza delle destre

Il Salone del libro ultima ridotta della sinistra. Grazie all’assenza delle destre

Code interminabili, al Salone del libro di Torino, per assistere agli interventi dei guru televisivi. Quasi  tutti schierati dalla medesima parte ma, soprattutto, tutti conosciuti più per le comparsate in...
De Gaulle (nipote) racconta De Gaulle. Ad Acqui Storia

De Gaulle (nipote) racconta De Gaulle. Ad Acqui Storia

  C’era una volta la Francia. Prima dell’insignificante Hollande, del patetico Sarkozy, di Mitterand protettore dei terroristi, del Giscard dei diamanti, del traditore Pompidou. Una Francia che, attraverso la grandeur,...
Torino/ Scimitarre e ipocriti al Salone del libro

Torino/ Scimitarre e ipocriti al Salone del libro

In una città con cultura monolitica che fa impallidire la Corea del Nord, dove non puoi fare nulla di nulla se non appartieni all’accoppiata “Famiglia Agnelli – PD”, ma dove...
Buttafuoco, Cardini, Veneziani: "rari nantes" nel vuoto cosmico

Buttafuoco, Cardini, Veneziani: “rari nantes” nel vuoto cosmico

“Se c’è una cosa che non sopporto nel giornalismo e negli scrittori è l’approssimazione”. Così disse, giustamente, una delle grandi firme delle pagine culturali del quotidiano di riferimento della sinistra...
Miracolo a Torino: la cultura non conforme è viva

Miracolo a Torino: la cultura non conforme è viva

  Berlu, folgorato sulla via del sapere, chiede sgravi fiscali per le aziende che investono in cultura (sperando che non consideri cultura le sue performances canore o le marchette insopportabili...
Fassino, mediocre simbolo d'istituzioni bugiarde e volgari

Fassino, mediocre simbolo d’istituzioni bugiarde e volgari

  Non è il primo politico maleducato. E neppure il primo politico bugiardo. Neanche il primo che butta montagne di soldi, pubblici, per una comunicazione disastrosa. Piero Fassino, il sindaco...