• 28 novembre 2020 —

L'editoriale

Centrodestra oggi, un garbuglio infederabile

L’ultima trovata ad effetto (scarso) di Matteo Salvini si chiama “grande federazione del centrodestra”. Rimasto politicamente insabbiato dopo la sconclusionata, e per certi versi ancora inspiegabile, scelta di far saltare il governo giallo verde rimanendo col cerino in mano, il presunto “capitano” prova a modificare i toni senza riuscire a...

Articoli classificati come "Soros"
Donald, un uomo solo contro tutti e tutto. Le ragioni di una vittoria storica

Donald, un uomo solo contro tutti e tutto. Le ragioni di una vittoria storica

Perché la vittoria di Trump è importante? In primo luogo, perché non è solo una vittoria elettorale. Poi, perché ci piace questa storia dell’uno contro tutti. Infine, perché, a ben...
Donald Trump, l'uomo da abbattere. A tutti i costi

Donald Trump, l’uomo da abbattere. A tutti i costi

  Non si è mai vista (almeno nelle recente storia americana) una mobilitazione così massiccia e così convergente verso un candidato alla Presidenza del più importante Stato del pianeta. Mai...
Le Femen. Bisbetiche domate (e molto ben retribuite)

Le Femen. Bisbetiche domate (e molto ben retribuite)

Nella mattinata di Natale, durante la benedizione Urbi et Orbi del Papa, è stata arrestata in piazza San Pietro la cittadina ucraina Iana Alexandrovna Azhdanova perché ha tentato di impadronirsi...
Dai tabù di Goldman Sachs alla tangibilità di Soros

Dai tabù di Goldman Sachs alla tangibilità di Soros

Un ciclo storico è ripetibile in buona parte. Quando i tabù si consolidano e le macchinosità delle percezioni diventano sempre più una certezza, allora, prepariamoci alle inevitabili conseguenze. Non ci...