• 14 novembre 2018 —

L'editoriale

Il Nord dice sì alla TAV e no alla decrescita (in)felice

    La “questione settentrionale” (a cui l’Ugl sta dedicando, in queste settimane, una serie d’incontri tematici) è un argomento cruciale per gli assetti sociali ed economici del Paese. Sgombrato il campo da qualsiasi deriva localistica essa va collocata all’interno della più vasta questione nazionale, dove uno spazio tutto particolare,...

Articoli classificati come "sovranità nazionale"
Il paradosso della globalizzazione e le voci degli ex “cittadini del mondo”

Il paradosso della globalizzazione e le voci degli ex “cittadini del mondo”

  Il “cittadino del mondo” è sempre meno convinto della sua asserzione e ritorna a considerarsi l’essere parte di una comunità specifica. L’ideale, aleatorio, di poter congiungersi con le culture...
Verso le elezioni europee/ La Meloni guarda a Visegrad e si allea con i conservatori

Verso le elezioni europee/ La Meloni guarda a Visegrad e si allea con i conservatori...

  La coalizione gialloverde sembra scricchiolare e le voci su un possibile ritorno alle urne in tempi brevi (marzo o giugno) iniziano a girare con insistenza. Di certo, per il...
Cent'anni dopo. IV novembre, la Nazione "conquistata"

Cent’anni dopo. IV novembre, la Nazione “conquistata”

      Corridoni, Mussolini, D’Annunzio: per comprendere il senso profondo dell’anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale, guerra vittoriosa e di svolta per l’Italia, occorre partire dalle origini e...
Spread o non spread, per l'Italia è sempre un problema di sovranità

Spread o non spread, per l’Italia è sempre un problema di sovranità

La notizia è ormai nota a tutti: l’Unione Europea ha bocciato la manovra economica del governo italiano e ha intimato il nostro Paese di cambiarla entro tre settimane. La notizia...
Confini forati/ Continuano le "visite" in Italia dei gendarmi di Parigi

Confini forati/ Continuano le “visite” in Italia dei gendarmi di Parigi

Se non si trattasse di un fatto gravissimo ci sarebbe anche da ridere, almeno a sentire la ministra francese degli affari europei Nathalie Loiseau, secondo la quale l’ennesimo sconfinamento di...
Le ultime (speriamo..) codate della balena catto-comunista

Le ultime (speriamo..) codate della balena catto-comunista

  La classe dirigente, si fa per dire, della Repubblica democratica e, ci mancherebbe, antifascista, epigone dei fuggiaschi dell’8 settembre 1943, che corsero verso il nemico, con l’intendenza al seguito,(colonne...
Morire d'antifascismo. Il mesto destino della sinistra italiana

Morire d’antifascismo. Il mesto destino della sinistra italiana

    “La sinistra italiana, ha smesso di analizzare la realtà: preferisce nascondersi dietro il vecchissimo copione dell’antifascismo moralistico e considerare più della metà dei cittadini italiani barbari che stanno...
A sinistra tanta voglia di golpe (democratico)

A sinistra tanta voglia di golpe (democratico)

  Uno dei temi che monopolizzano il dibattito pubblico riguarda ormai le cosiddette migrazioni e i loro effetti sui flussi elettorali nelle società italiana ed europee cui guardano con terrore...
I giudici contro Salvini. Lui se ne frega, la sinistra applaude, i poteri forti sperano

I giudici contro Salvini. Lui se ne frega, la sinistra applaude, i poteri forti sperano...

Si registrano entusiastiche prese di posizione di esponenti della Sinistra per l’iniziativa nei confronti del ministro Salvini da parte della magistratura palermitana (che segue le analoghe posizioni di quella di...
G. M. Chiocci/ Quando la verità sulla strage di Bologna? Le carte nascoste

G. M. Chiocci/ Quando la verità sulla strage di Bologna? Le carte nascoste

È giusto continuare a nascondere ai cittadini quanto accadde nel nostro paese nell’estate del 1980? A distanza di tanti anni, oggi che il regime di Gheddafi si è dissolto nel...
Memoria/ Il Risorgimento e il ruolo da protagonista del Meridione d'Italia

Memoria/ Il Risorgimento e il ruolo da protagonista del Meridione d’Italia

  Una storia travagliata, talvolta cupa, eppure molto più gloriosa di quanto si vorrebbe far credere. Sono ancora tanti gli interrogativi, i dubbi e le perplessità intorno a uno dei...
M. Veneziani/ Perchè preferiamo Salvini ai suoi nemici

M. Veneziani/ Perchè preferiamo Salvini ai suoi nemici

È bene chiarire. Preferiamo i populisti sovranisti ai loro nemici. Possiamo criticare, anche aspramente, i loro comportamenti, i loro linguaggi, le loro riforme, nutrire sfiducia in certi alleati, come i...
Derive senili/ Il vecchio giurista che tifa per la globalizzazione

Derive senili/ Il vecchio giurista che tifa per la globalizzazione

Nell’esaminare un lavoro di Lorenzo Casini, Potere globale. Regole e decisioni oltre lo Stato, Sabino Cassese ha tentato, senza riuscirvi soprattutto senza convincere, sulla proficuità dei condizionamenti esercitati dal potere...
I primi passi del governo carioca e le indecisioni del centrodestra

I primi passi del governo carioca e le indecisioni del centrodestra

    Il governo “giallo-verde” (o “giallo-blu”, considerando che dopo la virata nazionale di Salvini, la Lega ha deciso di sostituire il verde con il liberalconservatore “blu”), si è appena...
Porte chiuse e porti sbarrati. L'azzardo di Salvini

Porte chiuse e porti sbarrati. L’azzardo di Salvini

    Porti chiusi all’immigrazione clandestina. Porte sbarrate agli invitati mai invitati. Basta. l’Italia non può diventare la pattumiera dell’Africa (anzi delle Afriche, il continente nero ha più ritmi e...