• 04 dicembre 2020 —

L'editoriale

Roma, la falsa partenza del centrodestra

  Non so se possiamo definirlo un compromesso, un baratto o qualcosa di simile. Certo è che la scelta del candidato sindaco di Roma nel centrodestra rischia di innestare un cortocircuito pericoloso. Stando alle ultime dichiarazioni, Giorgia Meloni accetterebbe il nome di Guido Bertolaso alla   sola condizione che, sulla scelta...

Articoli classificati come "sovranità nazionale"
G. M. Chiocci/ Quando la verità sulla strage di Bologna? Le carte nascoste

G. M. Chiocci/ Quando la verità sulla strage di Bologna? Le carte nascoste

È giusto continuare a nascondere ai cittadini quanto accadde nel nostro paese nell’estate del 1980? A distanza di tanti anni, oggi che il regime di Gheddafi si è dissolto nel...
Memoria/ Il Risorgimento e il ruolo da protagonista del Meridione d'Italia

Memoria/ Il Risorgimento e il ruolo da protagonista del Meridione d’Italia

  Una storia travagliata, talvolta cupa, eppure molto più gloriosa di quanto si vorrebbe far credere. Sono ancora tanti gli interrogativi, i dubbi e le perplessità intorno a uno dei...
M. Veneziani/ Perchè preferiamo Salvini ai suoi nemici

M. Veneziani/ Perchè preferiamo Salvini ai suoi nemici

È bene chiarire. Preferiamo i populisti sovranisti ai loro nemici. Possiamo criticare, anche aspramente, i loro comportamenti, i loro linguaggi, le loro riforme, nutrire sfiducia in certi alleati, come i...
Derive senili/ Il vecchio giurista che tifa per la globalizzazione

Derive senili/ Il vecchio giurista che tifa per la globalizzazione

Nell’esaminare un lavoro di Lorenzo Casini, Potere globale. Regole e decisioni oltre lo Stato, Sabino Cassese ha tentato, senza riuscirvi soprattutto senza convincere, sulla proficuità dei condizionamenti esercitati dal potere...
I primi passi del governo carioca e le indecisioni del centrodestra

I primi passi del governo carioca e le indecisioni del centrodestra

    Il governo “giallo-verde” (o “giallo-blu”, considerando che dopo la virata nazionale di Salvini, la Lega ha deciso di sostituire il verde con il liberalconservatore “blu”), si è appena...
Porte chiuse e porti sbarrati. L'azzardo di Salvini

Porte chiuse e porti sbarrati. L’azzardo di Salvini

    Porti chiusi all’immigrazione clandestina. Porte sbarrate agli invitati mai invitati. Basta. l’Italia non può diventare la pattumiera dell’Africa (anzi delle Afriche, il continente nero ha più ritmi e...
Governi o governicchi? Quel pasticciaccio istituzionale voluto da Mattarella

Governi o governicchi? Quel pasticciaccio istituzionale voluto da Mattarella

Il presidente nel suo labirinto. Così avrebbe descritto lo spettacolo messo in scena in questi giorni al Quirinale Gabriel Garcia Marquez se avesse potuto vederlo. Sono bastate meno di 48...
Il "loro" obiettivo è spolpare ciò che resta dell'Italia

Il “loro” obiettivo è spolpare ciò che resta dell’Italia

  Spogliare la Grecia è stato uno scherzo. Aeroporti, qualche isola, industrie zero, terre poche, risparmi privati ridicoli, demanio interessante. Comunque la Grecia aveva un Pil inferiore alla sola provincia...
Perchè il Savona-pensiero spaventa gli eurocrati (e i tedeschi)

Perchè il Savona-pensiero spaventa gli eurocrati (e i tedeschi)

Nella “narrazione” concepita dall’establishment politico e mediatico dell’Europa continentale, ci sono solo due parti previste in commedia: o il soggetto pro-Europa, razionale, elegante, moderato, presentabile, oppure il soggetto anti-Europa, per...
Il golpe morbido di Mattarella

Il golpe morbido di Mattarella

  Un piccolo golpe. Soffice quanto crudele. In perfetto stile vetero democristiano.  Con poche, secche parole il presidente Mattarella ha rottamato le ambizioni (legittime) dei giallo-verdi e ribadito i limiti...
Idee/ Una geopolitica del mare per la sovranità nazionale

Idee/ Una geopolitica del mare per la sovranità nazionale

Non c’è tema del nostro presente che non abbia una declinazione marittima: dall’energia alla sicurezza, dal commercio all’ambiente, dal fabbisogno alimentare all’industria manifatturiera. Nel volume Geopolitica del mare i maggiori...
Il vizietto francese e l'intermittente orgoglio italiano

Il vizietto francese e l’intermittente orgoglio italiano

Sui fatti di Bardonecchia di cui hanno parlato tutti i giornali e le televisioni, sarò politicamente scorretto. Personalmente non mi unisco al coro di quanti, come Amnesty Internetional e compagnia...
I "nostri amici" ci stanno riportando alla guerra fredda?

I “nostri amici” ci stanno riportando alla guerra fredda?

    Una (ex?) spia russa e sua figlia finiscono gravi in ospedale, il governo inglese dopo poche ore dice che sono stati “molto probabilmente” avvelenati su ordine diretto del...
Il vento del populismo sovranista sconvolge l'Italia. L'ipotesi di un governo "legastellato"

Il vento del populismo sovranista sconvolge l’Italia. L’ipotesi di un governo “legastellato”

Il vento della storia è cambiato, o almeno così sembra, e la globalizzazione appare in profonda crisi. Il primo colpo durissimo inferto all’oligarchia mondiale, è stato la Brexit; giornali, opinionisti,...
Gli schiaffi di Moscovici all'Italietta senza sovranità

Gli schiaffi di Moscovici all’Italietta senza sovranità

Le vestali offese protestano per l’ingerenza del commissario europeo Pierre Moscovici nella campagna elettorale italiana. Che ci sia stata una ingerenza è evidente, ma perché stupirsi e perché indignarsi? Moscovici...