• 22 settembre 2018 —

L'editoriale

Non è “buonismo” ma solo tradimento…

  Uno dei termini più in voga, per definire l’insieme di comportamenti che porta gli accoglioni petalosi a giustificare e sostenere l’invasione migratoria, è ormai ‘buonismo’. Per quanto, evidentemente, diverso da bontà questo vocabolo richiama, però, sentimenti positivi in chi lo pratica. Niente di più sbagliato, però. Principalmente per quel...

Articoli classificati come "storia"
Memoria/ La primavera spezzata di piazza Tienanmen. Una ferita ancora aperta

Memoria/ La primavera spezzata di piazza Tienanmen. Una ferita ancora aperta

    A che cosa serve ricordare dopo 29 anni il sangue versato di migliaia di giovani sulle strade attorno al viale Chang’an della piazza Tienanmen a Pechino. Nei mesi...
Storie italiane/ Ather Capelli, un giornalista in camicia nera

Storie italiane/ Ather Capelli, un giornalista in camicia nera

Nonostante gli imbarazzanti vigilantes del pensiero unico in questo sempre più strambo 2018 qualcuno finalmente è tornato ad indagare, scrivere e discutere della defunta RSI di Mussolini. Con serietà e...
Croce & sangue. In edicola il nuovo numero di Storia in Rete

Croce & sangue. In edicola il nuovo numero di Storia in Rete

Sangue&Croce. Binomio storico: dal sangue sparso per e contro la Croce a quello che ha intriso la Sindone. Storia in Rete di settembre coglie la doppia palla al balzo della...
Compassi, grembiulini e tanti fallimenti. La massoneria in Italia

Compassi, grembiulini e tanti fallimenti. La massoneria in Italia

  L’opera, dopo la prima edizione apparsa nel 1976, rivede la luce, arricchita da ulteriori riflessioni dell’autore anche sull’attualità, ed un’altra si profila tra pochi mesi, segno evidente di attenzione...
Storie italiane/ Garibaldi, Bixio e la rivolta di Bronte. Un pasticcio sanguinoso

Storie italiane/ Garibaldi, Bixio e la rivolta di Bronte. Un pasticcio sanguinoso

  .   Nel maggio 1860 con un piccolo esercito di volontari Giuseppe Garibaldi «scompaginò in breve tempo le forze governative e conquistò Palermo, e a luglio ed agosto non...
Quando i comunisti uccidevano gli antifascisti. La storia di "Bisagno"

Quando i comunisti uccidevano gli antifascisti. La storia di “Bisagno”

Il volume si aggiunge alla lunga serie delle fatiche letterarie di Pansa. Non aggiunge però nulla di nuovo e di sostanziale, anzi mostra un netto quanto evidente spostamento critico verso...
Storie di mare/ Il tesoro perduto (e forse ritrovato) di Lissa

Storie di mare/ Il tesoro perduto (e forse ritrovato) di Lissa

La battaglia di Lissa è una delle pagine tragiche della nostra breve storia unitaria. In quelle acque, il 20 luglio 1866, sul finale della terza guerra d’indipendenza, la moderna Regia...
Tradizioni/ Messina ricorda i vincitori di Lepanto. La batttaglia che salvò l'Europa

Tradizioni/ Messina ricorda i vincitori di Lepanto. La batttaglia che salvò l’Europa

      Nel 447° anniversario dello Sbarco di don Giovanni d’Austriaa Messina, l’associazione culturale Aurora anche quest’anno ha organizzato (è la decima edizione) in tre giorni la rievocazione storica di...
Un visionario nelle trincee. Fuoco e sangue di E. Junger

Un visionario nelle trincee. Fuoco e sangue di E. Junger

    Il tre agosto del 1914 è una data che rimarrà impressa nella mente di Ernst Jünger. Nella caserma del 74° fanteria dislocata ad Hannover, registrarsi come volontario era...
Memoria/ Il Risorgimento e il ruolo da protagonista del Meridione d'Italia

Memoria/ Il Risorgimento e il ruolo da protagonista del Meridione d’Italia

  Una storia travagliata, talvolta cupa, eppure molto più gloriosa di quanto si vorrebbe far credere. Sono ancora tanti gli interrogativi, i dubbi e le perplessità intorno a uno dei...
L'Italia non è un'"espressione geografica". Il nuovo numero di Storia in Rete

L’Italia non è un'”espressione geografica”. Il nuovo numero di Storia in Rete

Altro che “espressione geografica”! Storia, antropologia, linguistica dimostrano che gli italiani esistono e da tanto tempo. Tanto che ogni tanto se ne accorgono pure loro stessi, come è successo col...
Memorie/ La Russia ricorda il suo zar. 100 anni dopo

Memorie/ La Russia ricorda il suo zar. 100 anni dopo

Lo zar Nicola (come Luigi XVI di Francia) era una brava persona. Un ottimo padre di famiglia, un credente, politicamente un’inadeguato. Purtroppo, come il suo collega gallico, rimase sordo e...
Dopo oltre 70 anni ritrovata a Fiume un'altra foiba. Una tomba piena d'italiani

Dopo oltre 70 anni ritrovata a Fiume un’altra foiba. Una tomba piena d’italiani

Tornano, tornano. Dopo anni, dopo decenni. Tornano in una fossa profonda ricoperta da terra e massi. Tornano dopo la morte, la paura, l’oblio. Tornano i resti degli italiani di Fiume...
I sub del Comsubin in azione a Siracusa. Per bonificare i fondali

I sub del Comsubin in azione a Siracusa. Per bonificare i fondali

Dal 25 al 29 giugno i palombari della Marina militare appartenenti al Nucleo Sdai (Sminamento difesa antimezzi insidiosi) di Augusta sono tornati in provincia di Siracusa per un’operazione nelle acque...
Non trasformate Olivetti in un'icona "dem". Adriano merita di più

Non trasformate Olivetti in un’icona “dem”. Adriano merita di più

L’altro giorno, con un pomposo titolo in prima pagina, uno tra i più impegnati editorialisti del “Corriere della Sera”, annunziava il riconoscimento Unesco, attribuito ad Adriano Olivetti, che “si pensava...