Nella narrativa riscuote molto successo la letteratura distopica che, all’opposto di quella utopica che ci proietta nel migliore dei mondi possibili collocati nel futuro, ci mostra un tempo a venire...