• 18 luglio 2019 —

L'editoriale

Parigi decora la Rackete. Senza vergogna

La sindaca socialista di Parigi Anne Hidalgo ha deciso di conferire a Carola Rackete e alla sua compagna di scorribande Pia Kemp la più alta onorificenza del Municipio di Parigi, la Medaille Grand Vermeil, e di donare 100.000 euro alla ONG Sos Mediterranèe. In un retorico ed involontariamente umoristico comunicato...

Articoli classificati come "Turchia"
Libia/ Serraj all'attacco, Haftar in difficoltà. Torna Gheddafi junior?

Libia/ Serraj all’attacco, Haftar in difficoltà. Torna Gheddafi junior?

 Le truppe del “Governo di Accordo Nazionale” del presidente Fayez al Serraj hanno riconquistato Gharian, città a quaranta chilometri a Sud di Tripoli. Dall’inizio di aprile la località era diventata...
Istanbul, scacco al sultano. Rivince l'opposizione laica di Imamoglu

Istanbul, scacco al sultano. Rivince l’opposizione laica di Imamoglu

Ekrem Imamoglu ha vinto per la seconda volta le elezioni a sindaco di Istanbul, battendo Binali Yildirim, esponente del partito di governo conservatore e di ispirazione islamica. Imamoglu ha ottenuto...
La campagna d'Africa degli Emirati. Una nuova base in Niger

La campagna d’Africa degli Emirati. Una nuova base in Niger

Trattative in stato avanzato e probabilmente al termine tra gli Emirati Arabi Uniti (EAU) e il Niger per dare accesso alle forze militari di Abu Dhabi, al fine di costruire...
A Cipro un cane in fuga tra due confini e due follie. Un bel film

A Cipro un cane in fuga tra due confini e due follie. Un bel film...

Contrabbandando Hendrix a Nicosia Una commedia dell’assurdo sulla divisione cipriota A Nicosia il cagnetto Jimi sfugge a Yiannis, cantautore spiantato: si allontana di qualche isolato, quanto basta per passare nella...
Brothers in arms. Australiani, neozelandesi e turchi a Gallipoli

Brothers in arms. Australiani, neozelandesi e turchi a Gallipoli

Migliaia e migliaia di australiani e neozelandesi si sono ritrovati a Gallipoli, in Turchia, per celebrare il ricordo dello sbarco e della campagna immortalati nello splendido film di Peter Weir,...
Elezioni in Turchia, avanzano i laici. Il trono di Erdogan inizia vacillare

Elezioni in Turchia, avanzano i laici. Il trono di Erdogan inizia vacillare

Domenica sera il Sultano Recep Tayyp Erdogan e i suoi avevano mandato a nanna la Turchia assopendola con la fiaba dell’immancabile successo elettorale. Un successo comprovato, nella narrazione ufficiale, dal...
Il Mediterraneo è centrale. Un incontro a Roma

Il Mediterraneo è centrale. Un incontro a Roma

Non c’è solo la Via della Seta nel futuro geopolitico dell’Italia. Perché anche in relazione all’offensiva commerciale cinese, il Mediterraneo tornerà ad avere un ruolo centrale nello scenario mondiale. Lo...
Nuova ondata di arresti in Turchia. Erdogan continua a reprimere

Nuova ondata di arresti in Turchia. Erdogan continua a reprimere

Nelle ultime settimane i vertici governativi di Ankara hanno ordinato l’arresto di 1112 persone, sospettate di legami con il predicatore islamico Fethullah Gulen, in esilio negli Stati Uniti e sospettato...
Agricoltura/ L'olio italiano è in crisi e gli stranieri ne approfittano

Agricoltura/ L’olio italiano è in crisi e gli stranieri ne approfittano

Il buon olio italiano è protagonista a Milano. Al Palazzo delle Stelline di corso Magenta è in corso l’ottava edizione di “Olio Officina Festival – condimenti per palato e mente”....
Giravolte arabe/ Tutti pazzi per Assad, il vincitore

Giravolte arabe/ Tutti pazzi per Assad, il vincitore

.Nuovo capitolo nella politica medio orientale. Come in un giostra i leader arabi sunniti dopo averlo combattuto (finanziando terroristi e miliziani), isolato e maledetto ora si appprestano a riabbracciare Bashar...
Terrorismo/ L'Isis non è morto. L'analisi di A. Orsini

Terrorismo/ L’Isis non è morto. L’analisi di A. Orsini

Nelle vacanze di Natale siciliane ho letto lo studio del professore Alessandro Orsini, «L’Isis non è morto. Ha solo cambiato pelle», Rizzoli (2018). Ad un certo punto del testo il...
La guerra in Siria è (quasi) finita. Ma la pace è nelle mani di Vladimir Putin

La guerra in Siria è (quasi) finita. Ma la pace è nelle mani di Vladimir...

Da ieri la guerra in Siria è praticamente finita. Le ultime incognite, dopo la riconquista di gran parte del Paese per mano di Bashar Assad, riguardavano la provincia di Idlib,...
Asia Bibi e gli altri. Dal Pakistan alla Cina per i cristiani un Natale difficile

Asia Bibi e gli altri. Dal Pakistan alla Cina per i cristiani un Natale difficile...

Il quadro che viene fuori dal Rapporto sulla libertà religiosa di Aiuto alla Chiesa che soffre, presentato a Roma nei giorni scorsi ed illustrato dal presidente italiano dell’organismo che lo...
Mare d'Azov. Dopo la battaglia navale una battaglia legale

Mare d’Azov. Dopo la battaglia navale una battaglia legale

La breve ma cruenta battaglia navale è avvenuta nello Stretto di Kerch, unico passaggio che mette in comunicazione il Mare d’Azov (39.000 km2 – profondità media di 7m) sito di...
Cipro, il gas e le minacce del sultano Erdogan all’Europa

Cipro, il gas e le minacce del sultano Erdogan all’Europa

    Il presidente turco Recep Erdogan – sempre più simile negli atteggiamenti ad un sultano di vecchia memoria – torna a far la voce grossa, minacciando sfracelli qualora venga...