• 02 aprile 2020 —

L'editoriale

Qualcuno prepara il “governo mondiale”?

Jacques Attali non è uno qualsiasi. Della sua vita ha sempre fatto un capolavoro di assenza/presenza oppure, se preferite, di discrezione/pressione. Ufficialmente assente. Nella realtà presente. Con tutti discreto quanto basta. Con chi conta in pressione quanto deve. Sempre così. Da giovane frequenta l’Ena quando il suo corso era diretto...

Articoli classificati come "USA"
Gli Usa invadono l’Europa? Già fatto! Il complottismo nell’era della pandemia

Gli Usa invadono l’Europa? Già fatto! Il complottismo nell’era della pandemia

“Accade una cosa incredibile: i tedeschi si sono alleati con gli americani”. Così Alberto Sordi in una celebre battuta di Tutti a casa, film del 1960 diretto da Luigi Comencini...
D. Cofrancesco/ Quando i "buoni" scatenano l'apocalisse

D. Cofrancesco/ Quando i “buoni” scatenano l’apocalisse

Terribili le immagini che vengono dalle isole greche–e messe in prima pagina, il 3 marzo c.m. da ‘Avvenire’. I profughi che il Sultano riversa sull’Europa vengono presi a bastonate o...
Primarie USA. Biden si riprende il partito democratico

Primarie USA. Biden si riprende il partito democratico

La corsa di Bernie Sanders si è inceppata. Mentre ha messo le ali Joe Biden. Il Supermartedì del democratici ha decretato la vittoria dell’ex-vice presidente di Obama in otto Stati...
Una nuova super portaerei per la Marina americana

Una nuova super portaerei per la Marina americana

Negli Stati Uniti prosegue il progetto delle superportaerei classe Ford. La quarta nave della serie porterà il nome di “Doris Miller”, il primo afroamericano a ottenere il prestigioso riconoscimento della...
Perchè l'America continua a non appassionarci

Perchè l’America continua a non appassionarci

Sono nato a Tivoli a poco più di un anno di distanza dal tremendo bombardamento angloamericano, che il 26 maggio 1944 devastò la città e provocò la morte di circa...
Trump stravince le primarie. I democratici continuano a litigare tra loro

Trump stravince le primarie. I democratici continuano a litigare tra loro

Mentre le primarie democratiche sono nel caos, con riconteggi di voti e discrepanze che impediscono l’annuncio dei risultati, Donald Trump stravince la sfida nelle primarie repubblicane con il 97% dei...
Dopo la Brexit/ Quel che resta dell'Unione

Dopo la Brexit/ Quel che resta dell’Unione

L’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea suggella la crisi della comunità di Stati che a lungo si era illusa di poter rimanere coesa, nonostante divergenze, dissapori, incomprensioni. La crisi nel...
Hip-pop, la musica come specchio della società americana

Hip-pop, la musica come specchio della società americana

Una delle ragioni per cui u.net è uno degli studiosi più interessanti della cultura hip-hop statunitense consiste nel rapporto, sempre presente nei suoi scritti, tra dimensione estetica e sociale. Se...
L'America scopre l'Alta Velocità ferroviaria. E si affida a italiani e giapponesi

L’America scopre l’Alta Velocità ferroviaria. E si affida a italiani e giapponesi

La ferrovia ha fatto l’America, ma l’America si è (quasi) dimenticata della ferrovia. Un paradosso solo apparente. Pochi, pochissimi statunitensi ricordano che il 10 maggio 1869 due grandi squadre una...
G. Gaiani/ Boeing ucraino: le verità nascoste di Teheran

G. Gaiani/ Boeing ucraino: le verità nascoste di Teheran

L’Iran, dopo alcune titubanze, ha dovuto ammettere le proprie responsabilità nell’abbattimento, a quanto pare con un missile terra-aria, del Boeing 737 ucraino appena decollato da Teheran in cui morirono 176...
Crisi USA-Iran/ Un'analisi del discorso di Trump

Crisi USA-Iran/ Un’analisi del discorso di Trump

Alla Casa Bianca, il Presidente americano, Donald Trump, ha “mostrato i denti” alla sfera mondiale orientale, sottolineando che “finché sarò presidente l’Iran non avrà mai l’arma nucleare”, confermando nuove sanzioni economiche,...
Geopolitica, questa sconosciuta. La miseria delle opposte tifoserie nostrane

Geopolitica, questa sconosciuta. La miseria delle opposte tifoserie nostrane

Il 2020 non poteva iniziare peggio. Il 3 gennaio, nella capitale irachena Baghdad, è stato assassinato (non trovo altro termine per definire l’atto), Qasem Soleimani, generale iraniano, considerato in patria...
Da Baghdad a Tripoli, le guerre vicine

Da Baghdad a Tripoli, le guerre vicine

L’uccisione da parte statunitense del comandante iraniano Qassem Soleimani ha destato reazioni diverse, ma tutte improntate allo stupore. Sorpresa e interrogativi nascono dalla difficoltà di trovare un filo logico in...
L'appello del patriarca: non trasformate l'Iraq in un campo di battaglia

L’appello del patriarca: non trasformate l’Iraq in un campo di battaglia

Gli irakeni vivono uno stato di “profondo shock” e il loro timore è che il Paese venga “trasformato in un campo di battaglia”. È quanto scrive il primate caldeo, il...
Fuoco in Medio Oriente, balbettii in Europa

Fuoco in Medio Oriente, balbettii in Europa

Il Pentagono fa sapere che l’ordine di attaccare l’aeroporto internazionale di Baghdad è arrivato direttamente da Donald Trump. Perlomeno, questa è la versione più o meno ufficiale. Il raid ha...