Mentre Palermo e la Sicilia versano in uno stato di crisi economica e paralisi amministrativa senza precedenti, Orlando e Crocetta regolano i loro conti indisturbati”. Lo dice il portavoce regionale di Fratelli d’Italia, Giampiero Cannella sulla polemica tra Orlando e Crocetta. “La presunta capacita’ di governo dei democratici, alla prova dei fatti – prosegue – e’ naufragata miseramente tra le lotte intestine al Pd e la polemica tra il sindaco di Palermo e il presidente della Regione. La querelle di oggi dimostra che ormai si e’ aperta nel centrosinistra la caccia alla poltrona di governatore”.

“Il centrodestra – conclude – non indugi oltre, ma rivolga all’esterno le sue energie ed offra sin da subito a tutti i Siciliani la possibilita’ di scegliere con primarie aperte tra le migliori personalita’ sul campo, il candidato da lanciare nella competizione per Palazzo d’Orleans. Allo stesso tempo chieda ai cittadini di indicare i punti programmatici fondamentali per una azione di governo efficace e credibile”.