Chi scrive legge elettorale? Sappiamo tutti che è testo extraparlamentare. Vorrei sapere chi la sta scrivendo e dove. Di certo fuori dal Parlamento. Lontano da ogni controllo e verifica. Insomma, quella del presidente Sisto è solo una pietosa bugia: ha fatto scudo  alla incapacità di altri ma è solo un passacarte, seppure rispettabile, di una legge extraparlamentare. Eppure — e Sisto lo sa bene — questa e’ competenza del Parlamento ed il presidente della commissione deve garantire la dignita’ del nostro lavoro.

Per Fratelli d’Italia, inoltre, il tempo a disposizione per discutere è insufficiente; eppure Sisto — questo simpatico terminale di volontà estranee al Parlamento — ha già fissato il termine per la presentazione degli emendamenti ad un testo che non abbiamo mai visto, studiato e analizzato. Una follia.

Noi chiediamo almeno 15 giorni di tempo per esaminare i testi. Capire e lavorare. E dibattere alla luce del sole. In assoluta trasparenza. Nell’interesse di tutti.