• 28 novembre 2020 —

L'editoriale

Centrodestra oggi, un garbuglio infederabile

L’ultima trovata ad effetto (scarso) di Matteo Salvini si chiama “grande federazione del centrodestra”. Rimasto politicamente insabbiato dopo la sconclusionata, e per certi versi ancora inspiegabile, scelta di far saltare il governo giallo verde rimanendo col cerino in mano, il presunto “capitano” prova a modificare i toni senza riuscire a...

Articoli classificati come "ambientalismo"
Difendere la natura è compito della Destra. Il libro di F. Giubilei

Difendere la natura è compito della Destra. Il libro di F. Giubilei

Francesco Giubilei ha scritto un libro il cui spessore mi autorizza a raccomandarne la lettura, tanto per l’attualità che lo ispira, quanto per la profondità dei concetti che elabora in...
Un altro ecologismo è possibile e necessario. Il nuovo numero del "Guastatore"

Un altro ecologismo è possibile e necessario. Il nuovo numero del “Guastatore”

Ambientalismo e Destra, un rapporto più duraturo profondo di quanto possa apparire ad un primo sguardo. A dispetto dell’attenzione concentrata su fenomeni mediatici come Greta Thunberg. Questo il tema centrale...
L'ambiente e la Destra immemore e silente

L’ambiente e la Destra immemore e silente

Qual è il rapporto tra Destra politica e ambiente? Se lo è chiesto il filosofo Vittorio Mathieu, impressionato dal silenzio di quella parte politica in occasione della Giornata Mondiale dedicata...
Dietro le treccine della povera Greta avanza il pensiero unico orwelliano

Dietro le treccine della povera Greta avanza il pensiero unico orwelliano

E’ facile “essere contro”. Basta individuare un obiettivo e su quello concentrare i  propri strali. E’ quello che ha fatto Greta Thunberg, con la sua protesta virale. Al centro –...
Dopo la marcia dei gretini, è tempo di coerenza

Dopo la marcia dei gretini, è tempo di coerenza

Troppo facile risolvere la marcia dei neoambientalisti con lo slogan “vieni avanti, gretino”. Sono giovani, ci credono davvero? E allora si tratta semplicemente di mettere alla prova la loro coerenza....
Perchè l'ambientalismo cialtrone se ne frega del declino industriale italiano

Perchè l’ambientalismo cialtrone se ne frega del declino industriale italiano

Archiviato lo scivolone del ministro dello Sviluppo troppo loquace con il proprio partner su questioni istituzionali, resta alto il polverone contro il ministro per i Rapporti col Parlamento, per l’emendamento...
La difesa del territorio e la miopia degli "ambientalisti"

La difesa del territorio e la miopia degli “ambientalisti”

Dal fastidio e dalla noia sul quadro politica si è scaduti, come era ampiamente prevedibile, con le deprimenti battute dei due Mattei, al disgusto e alla riprovazione più netta. Mancano...
Sovranità nazionale, finti ambientalisti e petrolio

Sovranità nazionale, finti ambientalisti e petrolio

Il 4 novembre del 1956 i carri armati sovietici entravano in Ungheria e soffocavano nel sangue la rivoluzione alla quale, nel nome della libertà, avevano dato luogo giovani e anziani,...