• 25 gennaio 2021 —

L'editoriale

Elezioni subito o un governo di salvezza nazionale

      Il presidente Mattarella è stato esplicito, sia pure con i suoi modi signorili e felpati: non si può governare con una maggioranza così risicata affidandosi, ad una banda di ondivaghi peripatetici della politica, che siano “responsabili”, “costruttori” o qualcos’altro. Non sappiamo quale sia stata la reazione del...

Articoli classificati come "cinema"
Novant'anni anni di Clint Eastwood 2/ Lo sguardo di un genio ribelle sull'America profonda

Novant’anni anni di Clint Eastwood 2/ Lo sguardo di un genio ribelle sull’America profonda

    Nel 1985, Clint Eastwood torna al western, a livelli altissimi. In “Il cavaliere pallido” è un altro “straniero senza nome” (più bonario dei precedenti), di cui si sa...
Novant'anni di Clint Eastwood 1/  Dai spaghetti western all'ispettore Callaghan

Novant’anni di Clint Eastwood 1/ Dai spaghetti western all’ispettore Callaghan

    Un po’ di pedanteria: secondo la Treccani, il termine “icona” deriva da un parola greca poi passata al russo,“ikona”, e da qui al greco bizantino col significato di...
Lasciami entrare, un bel film svedese dai colori identitari

Lasciami entrare, un bel film svedese dai colori identitari

Lasciami entrare (svedese: Låt den rätte komma in) è una interessante pellicola horror, nella quale rileviamo la presenza dell’elemento politico, sociale e culturale, liberale, conservatore e nazionalista, che si libera...
Fedele a me stesso. Il lungo racconto di Clint Eastwood

Fedele a me stesso. Il lungo racconto di Clint Eastwood

  A fine maggio ricorrerà una data importantissima per la cultura mondiale: il 90imo compleanno di Clint Eastwood. In vista di ciò, Minimum Fax ha appena pubblicato una serie di...
Cinema/ Le Mans '66, macchine velocissime e caratteri impossibili

Cinema/ Le Mans ’66, macchine velocissime e caratteri impossibili

Anni ’60: nella Detroit che, quasi mezzo secolo dopo, ospiterà l’epopea della “Gran Torino” di Clint Eastwood, la Ford è in crisi. Henry Ford II, nipote del fondatore, accetta di...
Max von Sydow: addio a un gigante del cinema

Max von Sydow: addio a un gigante del cinema

L’otto marzo del 2020 è morto in Provenza, quasi un mese prima di compiere 91 anni, Max von Sydow. Nato Carl Adolf a Lund, in Svezia, il 10 aprile 1929,...
Da Cannes ad Hollywood, l'isteria sul red carpet

Da Cannes ad Hollywood, l’isteria sul red carpet

Abbiamo scritto, lo scorso dicembre, dell’ottimo film di Roman Polanski sul caso Dreyfus: “L’ufficiale e la spia”. Abbiamo scritto anche della diatriba che lo ha accompagnato: essendo stato presentato in...
Il caso “Richard Jewell”: Clint Eastwood contro il quinto potere

Il caso “Richard Jewell”: Clint Eastwood contro il quinto potere

Atlanta, 1996: Richard Jewell è un bambinone di oltre trent’anni. Vive con la madre e un cagnolino; affascinato dalle divise, rincorre il sogno di diventare un grande poliziotto: ma è...
Mike Hoare, l'ultimo volo dell'Oca selvaggia

Mike Hoare, l’ultimo volo dell’Oca selvaggia

Mike Hoare, il più famoso mercenario del novecento, si è spento dopo un secolo di esistenza “selvaggia” mentre era ricoverato in una clinica sudafricana. L’ex colonnello anglo-irlandese, soprannominato “Mad Mike”...
Hammamet: ritratto impolitico di Craxi

Hammamet: ritratto impolitico di Craxi

Racconto intimista degli ultimi anni di Bettino Craxi. In esilio ad Hammamet, gravemente malato, è accudito dalla figlia e gradisce l’inquietante irruzione del figlio d’un amico; il ragazzo, come già...
Cinema/ Pupi Avati, un feroce regalo di Natale

Cinema/ Pupi Avati, un feroce regalo di Natale

Storia di cinque solitudini virili. Ugo (Gianni Cavina) è un conduttore di televendite squallide, non ha una lira ed è disprezzato dall’ex moglie e dai quattro figli; Lele (Alessandro Haber)...
Arriva Tolo Tolo. Zalone si adegua al politicamente corretto. E incassa

Arriva Tolo Tolo. Zalone si adegua al politicamente corretto. E incassa

A modesto parere dello scrivente, Checco Zalone (al secolo Luca Medici) è un genio comico. Sempre a modesto parere dello scrivente, non è onesto fare il tifo al cinema, e...
"Legend" di Ridley Scoot. Da 34 anni pellicola di Natale

“Legend” di Ridley Scoot. Da 34 anni pellicola di Natale

Legend è una pellicola fantasy che uscì nelle sale cinematografiche nel 1985, diretta da Ridley Scott, con protagonisti Tom Cruise, Mia Sara e Tim Curry. “Tenebra” (Tim Curry) è relegato nel suo regno infero e di oscurità, perché odia la luce e i...
“L’ufficiale e la spia”: Polanski racconta il caso Dreyfus

“L’ufficiale e la spia”: Polanski racconta il caso Dreyfus

La storia è quella, celeberrima, del “j’accuse” di Zola: nella Francia di fine ‘800, l’artigliere ebreo Alfred Dreyfus è accusato d’aver venduto alla Germania notizie sui progressi tecnologici dell’esercito francese....
Televisionando 2019/ Un anno di cinema e dintorni

Televisionando 2019/ Un anno di cinema e dintorni

Il primo film del 2019 che ho visto è stato “Suspiria”: remake di Luca Guadagnino dall’epocale horror di Dario Argento. Due registi da cui sono distante, ma ho trovato il...