• 22 ottobre 2020 —

L'editoriale

Razzismo politicamente corretto: il caso Gal Gadot

    Diceva Marzio Tremaglia: il liberalismo occidentale è un totalitarismo. Non solo: è un totalitarismo stupido. Tanto stupido da non rendersi conto d’essere, nel suo cannibalismo, autofagico. Il politicamente corretto (nelle sue varie accezioni che rispondono a un’unica chimera: il pensiero unico) è totalitarista sia perché nega, aprioristicamente, la...

Articoli classificati come "Mircea Eliade"
Maestri ritrovati/ Vintilia Horia, l'esilio come destino

Maestri ritrovati/ Vintilia Horia, l’esilio come destino

Vintila Horia è stato la personificazione vivente dell’esule. La Patria se l’è portata nel cuore per quarantasette anni. Randagio in due continenti, ha cercato di sopravvivere all’assenza dei profumi, dei...
Il cuore avventuroso di Jünger: un diorama di figurazioni e pensieri indelebili

Il cuore avventuroso di Jünger: un diorama di figurazioni e pensieri indelebili

Guanda Editore stampò il 15 giugno del 1995 Il cuore avventuroso. Figurazioni e Capricci di Ernst Jünger. Avevamo già letto questa raccolta di racconti jüngeriani che ci colpi per la...
Gioielli ritrovati/ Gli studi di Eliade su stregoneria e occultismo

Gioielli ritrovati/ Gli studi di Eliade su stregoneria e occultismo

Continua la serie di ristampe, curate dal prof. Horia Corneliu Cicortas, di opere di due grandi autori rumeni, giganti degli studi religiosi e spirituali, maestro e allievo: Mircea Eliade e...
Lo strano caso del professor Culianu. Vita, opere e morte (misteriosa) di un sapiente

Lo strano caso del professor Culianu. Vita, opere e morte (misteriosa) di un sapiente

Il 21 maggio 1991, un sicario rimasto ignoto freddava il professor Ioan Petru Culianu, con un colpo di pistola alla nuca, nella toilette dell’Università di Chicago. A 41 anni moriva...
La perdita del Sacro, piccola dissertazione

La perdita del Sacro, piccola dissertazione

“E’ l’interdetto sacro che protegge la natura, non la buona educazione, non la legge civile. Se l’ulivo è sacro a un Dio, l’ulivo non sarà tagliato.” Ho letto questa frase...
Meyrink e l'occulto. L'opera che chiude il cerchio

Meyrink e l’occulto. L’opera che chiude il cerchio

    Un pomeriggio di inizio primavera passai a trovare Andrea Scarabelli, maître à penser della Collana L’Archeometro, edita da Bietti Edizioni. Parlando dei volumi in uscita e dei prossimi...
Da Wagner al jazz. Scritti sulla musica di Julius Evola

Da Wagner al jazz. Scritti sulla musica di Julius Evola

      “Si potrebbe constatare che gli artisti, lungi dall’essere i nevrotici di cui si parla talora, sono, al contrario, più sani psichicamente di molti uomini moderni. Essi hanno...
Storie d'Europa/ Antonio Salazar, un dittatore riluttante ma illuminato

Storie d’Europa/ Antonio Salazar, un dittatore riluttante ma illuminato

      Le poche informazioni che ho avuto su Antonio Oliveira Salazar risalgono agli anni della mia giovinezza. La figura dell’esponente politico portoghese mi ha sempre affascinato, purtroppo però...
Buon compleanno Barone, sono ben 116! Julius Evola nel ricordo di Giano Accame

Buon compleanno Barone, sono ben 116! Julius Evola nel ricordo di Giano Accame

Franco Volpi, stretto collaboratore di Adelphi e di Repubblica, va ormai considerato – specie per gli approfondimenti nella cultura tedesca da Schopenhauer a Heidegger e Schmitt – come il più...
Addii/ Nel ricordo di Claudio Quarantotto. Quando a destra c'era la "Destra"

Addii/ Nel ricordo di Claudio Quarantotto. Quando a destra c’era la “Destra”

La scomparsa di Claudio Quarantotto, figura importante, quanto purtroppo sottovalutata, nella storia della cultura e del giornalismo “di destra”,  offre l’occasione per puntualizzare il ruolo che ebbe la rivista della...