• 27 gennaio 2021 —

L'editoriale

Crisi di governo, arbitro a casa

Casini, Pier per gli amici, ha elencato “gli errori da matita blu” di Conte. Ha seguito il vezzo nostrano, di evidenziare le pecche di chi è nella corsia d’uscita o è già precipitato dalla rupe Tarpea. Nessuno, neppure quelle che Pajetta chiamava “le destre”, che si sia azzardato a parlare...

Articoli classificati come "stalinismo"
Teatro/ A Genova, "Buio a mezzogiorno". Il comunismo è un incubo

Teatro/ A Genova, “Buio a mezzogiorno”. Il comunismo è un incubo

Debutta a Genova, in Prima nazionale l’8 marzo, “Buio a mezzogiorno, ” la nuova produzione del Teatro della Tosse in collaborazione con Teatro Cargo. Questa originale proposta teatrale è un’occasione importante...
La lettura/ L'ideologia della fame

La lettura/ L’ideologia della fame

  Se un qualsiasi nazistoide apparisse in televisione e dicesse :” Pensate che la sinistra mi accusa ancora del fatto che noi abbiamo gassato la gente!”, credo che  una qualsiasi...

Le tante bugie del PCI sull’URSS. Un “compromesso storiografico” terribilmente scomodo

Filmare una partita di tennis correndo continuamente nella stessa direzione della pallina è un’impresa che, oltre a risultare inattuabile, rischia di far vedere agli spettatori solamente una sequela di immagini...
Rivelazioni/ Le colpe di Togliatti e le omissioni di Boffa sul terribile 1956

Rivelazioni/ Le colpe di Togliatti e le omissioni di Boffa sul terribile 1956

Quale idea dell’Unione Sovietica avevano i militanti del Partito comunista italiano durante il terribile 1956, nei mesi del XX Congresso del Pcus e poi dell’invasione dell’Ungheria? Un ruolo cruciale nell’informazione...
Stalin, un gran burlone. Almeno per Ovadia. Un guitto di classe

Stalin, un gran burlone. Almeno per Ovadia. Un guitto di classe

Quando a Milano c’è uno spettacolo di Moni Ovadia vado a vederlo. Moni Ovadia è un guitto di gran classe, e se i suoi spettacoli – come spesso accade –...
The way back/La sfida di libertà di Peter Weir

The way back/La sfida di libertà di Peter Weir

Autunno 1940, lago Baikal. Nel campo di lavoro 105 una scheggia d’umanità cerca disperatamente di sopravvivere alla follia stalinista. Sono russi, polacchi, lettoni, jugoslavi. C’è persino un ingegnere americano, venuto...
Comunismo, il vero volto del grande terrore

Comunismo, il vero volto del grande terrore

Punire e mondare un popolo intero. Senza pietà, senza scrupoli e — poiché tutti sono sospetti — senza prove. In nome del comunismo e per ordine di Stalin, l’implacabile signore...